REGOLAMENTO ESCURSIONI

E’ necessario un equipaggiamento adeguato all’uscita in ambiente naturale:

  • Indossare un abbigliamento consono, preferibilmente stratificato, adeguato alle condizioni climatiche. 

  • Indossare scarponcini da trekking a suola rigida è il modo migliore per camminare in tutta sicurezza: attenzione che calzino bene e che abbiano un buon supporto della caviglia.

  • All’interno del proprio zaino non può mancare: borraccia con almeno 1 lt di acqua, una t-shirt di ricambio, cappa antipioggia e/o giacca impermeabile, occhiali da sole, crema solare, repellente per insetti, uno snack, medicine personali. 

  • Si consiglia l'uso dei bastoncini da trekking.

 

Non è necessario avere con sé un kit di pronto soccorso, in quanto ne è dotata la Guida secondo le normative vigenti. E' importante però che abbiate con voi le vostre medicine personali, se ne fate uso. Mettete sempre al corrente la guida qualora abbiate problemi di salute (in particolare cardiopatie, diabete o operazioni recenti agli arti inferiori). 

 

Qualora lo ritenga necessario la Guida si riserva di:

  • escludere dall’escursione coloro che non sono ritenuti idonei a svolgere l’attività proposta per ragioni di equipaggiamento o di condizioni fisiche;

  • annullare o modificare l’itinerario dell’escursione nel caso in cui le condizioni metereologiche, ambientali o di forza maggiore non permettano lo svolgimento in sicurezza della stessa;

  • modificare il programma dell’uscita se la sicurezza e il benessere anche di uno solo dei partecipanti è a rischio. Se lo ritiene necessario la Guida può decidere anche per il rientro anticipato, senza che ciò possa causare alcuna contestazione da parte dei partecipanti;

  • escludere dall’escursione i non prenotati;

 

I minori possono partecipare solo se accompagnati da un genitore o chi ne esercita la patria podestà. Quest'ultimo si impegna - firmando il regolamento - a far rispettare al minore le regole condivise. Chiedere sempre, prima di iscriversi, se l'uscita in programma è adatta o meno ai bambini. 

 

La Guida è sollevata da ogni responsabilità per eventuali incidenti o infortuni che dovessero accadere qualora uno o più membri del gruppo abbandonino volontariamente il gruppo o il sentiero senza previa autorizzazione della Guida.

 

È necessaria la massima puntualità alla partenza dell’escursione, nel rispetto della logistica, delle tempistiche e di tutti i partecipanti.

La durata dell’escursione può variare a seconda del livello dei partecipanti, delle condizioni metereologiche, etc. È necessaria quindi una certa flessibilità.

Si consiglia di spengere il cellulare (o, al limite, di tenere molto bassa la suoneria) durante l’escursione, per non disturbare gli altri e per godere appieno della natura che ci circonda.

I cani sono ammessi, purché al guinzaglio e solo previa autorizzazione della Guida E dovranno essere dotati di regolare copertura assicurativa. La guida non è mai responsabile per danni a cose o persone provocate dall’animale ma saranno da considerarsi responsabili i padroni dell’animale stesso.

Non abbandonare rifiuti. Ogni scarto verrà riposto nello zaino e riportato nelle proprie abitazioni. 

Non recare nessun danno all'ambiente: la raccolta di frutti, piante o fiori è spesso regolamentata dagli Enti preposti ed è da evitare nel rispetto degli ecosistemi e in modo da scongiurare potenziali reazioni allergiche o intossicazioni.

ABBIGLIAMENTO ADEGUATO
RISPETTO PER L'AMBIENTE
PUNTUALITA' 
CELLULARI? SILENZIOSI GRAZIE
FLESSIBILITA' 
INTEGRAZIONE - MISURE ANTICONTAGIO COVID19

Sicurezza e Salute prima di tutto.

​Le norme riguardo la gestione dell'emergenza Covid19 ci impongono una serie di direttive da osservare scrupolosamente, emanate appositamente per la conduzione delle escursioni in Natura. 

Ogni partecipante deve essere munito di: 

  • mascherina (meglio averne 2 a disposizione, di quelle riutilizzabili ) - verranno utilizzate solo in caso di necessità, devono essere a portata di mano; 

  • flaconcino di 150 ml di gel disinfettante a norma CE, da tenere a portata di mano.

E' necessario, durante tutto il corso dell'attività, mantenere una distanza di sicurezza di 2 mt da ogni altra persona, eccezion fatta per i conviventi. 

E' vietato lo scambio di oggetti di qualsiasi tipo (borracce, bastoncini, indumenti, cibo, etc..) 

L’appuntamento sarà dato direttamente al punto di partenza del trekking in un luogo ampio ed aperto che ognuno dovrà raggiungere autonomamente

 

                 ATTENZIONE: questa sezione è in continuo aggiornamento! Le disposizioni riportate sopra potrebbero cambiare (speriamo in meglio) dalla sera alla mattina!!!

Whatsapp number

0039 333 1911322
 

  • Bianco Facebook Icon
  • Bianco Instagram Icona

© 2020 by Sara Testi 

Webmaster login

Iscritta al Registro Italiano delle Guide Ambientali Escursionistiche AIGAE con il n° TO431 - professione svolta ai sensi della legge 4/2013 - V.A.T. / P.Iva 01279960528